Ora attingo ad una calma meravigliosa

Pensavo di essere una grande sognatrice capace di usare bene la razionalità e vivere la maggior parte del tempo ‘padrona’ del proprio equilibrio. Qualcosa però non tornava, alcuni miei atteggiamenti mentali mi mettevano in difficoltà e mi procuravano un senso di allarme. Tutto è iniziato come un timido tentativo mosso dalla curiosità di provare un percorso del genere, da li sono stata presa per mano con garbo, ascoltata e spronata dove serviva, con argomentazioni ed esercizi assolutamente stimolanti ed interessanti. La cosa più bella è che quasi senza rendermene conto ho iniziato a percepire un nuovo mondo dentro di me, avevo pensato di definire il tutto come una “trasformazione”, ma in realtà ho semplicemente capito che sono tornata in contatto con me stessa e con un infinito serbatoio da esplorare, soprattutto ho capito come dare valore a questa preziosa consapevolezza. Ci sono alcuni aspetti del mio modo di relazionarmi precedenti al coaching che non ricordo neanche più, e ora la calma interiore a cui riesco ad attingere dentro di me è qualcosa di meraviglioso

Torna su